team service logo servizi e prodotti finanziari consulenza finanaziaria franchising e point

Blog e News

Blog e News

  1. Home
  2. /
  3. Blog
  4. /
  5. Professionisti
  6. /
  7. Il Deposito Bilancio 2024:...
deposito bilancio

Il Deposito Bilancio 2024: Un’Analisi Approfondita

Scadenze e Adempimenti

Il 2024 si presenta come un anno particolare per le società, in quanto, essendo bisestile, comporta variazioni nei termini e negli adempimenti relativi al deposito del bilancio.

È fondamentale per le aziende rispettare le scadenze imposte per garantire la regolarità delle operazioni e la trasparenza nei confronti degli stakeholders.

Secondo quanto stabilito dall’articolo 2364 del Codice Civile, il termine ordinario per l’approvazione del bilancio annuale è di 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio.

Pertanto, per le società che hanno concluso l’esercizio al 31 dicembre 2023, tale scadenza cade il prossimo 29 aprile 2024. Tuttavia, è importante notare che il termine ultimo per il deposito del bilancio è il 29 maggio 2024.

Assemblea per l’Approvazione

L’assemblea per l’approvazione del bilancio può essere convocata entro i 120 giorni previsti, ma è possibile estendere tale termine fino a un massimo di 180 giorni.

Questa proroga è consentita per società soggette alla redazione del bilancio consolidato o in presenza di particolari esigenze relative alla struttura o all’oggetto sociale.

Prima del deposito del bilancio, è necessario seguire una serie di adempimenti e rispettare specifici termini:

  • Redazione del Progetto di Bilancio e Relazione sulla Gestione: almeno 30 giorni prima dell’assemblea, gli amministratori devono redigere il progetto di bilancio e la relazione sulla gestione.
  • Trasmissione all’Organo di Controllo: entro lo stesso termine, devono trasmettere il progetto di bilancio e la relazione all’organo di controllo (collegio sindacale, sindaco unico, revisore).
  • Deposito del Progetto di Bilancio e Relazioni: almeno 15 giorni prima dell’assemblea, il progetto di bilancio e le relazioni devono essere depositati presso la sede sociale.

Convocazione dell’Assemblea

Per le società per azioni quotate, l’avviso di convocazione deve essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale o su un quotidiano almeno 15 giorni prima dell’assemblea.

Per le società non quotate e le società a responsabilità limitata, la convocazione dell’assemblea deve avvenire almeno 8 giorni prima mediante lettera raccomandata ai soci.

Deposito del Bilancio

Una fase fondamentale nel processo di rendicontazione finanziaria delle società è il deposito del bilancio presso il Registro delle Imprese.

Questo momento segna il culmine di un lungo iter di preparazione e revisione del bilancio e rappresenta un momento di grande importanza per la trasparenza e la responsabilità aziendale.

Entro 30 giorni dall’approvazione del bilancio da parte dell’assemblea, gli amministratori sono tenuti per legge a depositare il bilancio e tutti i documenti correlati presso il Registro delle Imprese competente.

Questo include non solo il bilancio stesso, ma anche la relazione sulla gestione, eventuali relazioni del collegio sindacale o del revisore legale, nonché altre informazioni richieste dalla normativa vigente.

Il deposito del bilancio presso il Registro delle Imprese è un atto di pubblica evidenza che permette a terzi, come investitori, creditori e altri stakeholder, di accedere alle informazioni finanziarie e contabili dell’azienda.

Questo contribuisce a garantire la trasparenza e la veridicità delle informazioni finanziarie, fondamentali per la corretta valutazione della società e per la presa di decisioni informate da parte degli investitori e dei creditori.

Inoltre, il deposito del bilancio costituisce un obbligo legale imposto dalle normative nazionali e comunitarie, volte a garantire la correttezza e l’adeguatezza della rendicontazione finanziaria delle società.

Il mancato rispetto di questo obbligo può comportare sanzioni e penalizzazioni per gli amministratori e per la società stessa, oltre a compromettere la credibilità e la reputazione dell’azienda sul mercato.

Assemblee “a Distanza”

È importante sottolineare che le assemblee “a distanza”, introdotte straordinariamente durante la pandemia da Covid-19, sono state oggetto di proroga e si è in attesa di chiarimenti sulla loro liceità, nonostante alcuni pronunciamenti del Consiglio del Notariato abbiano mitigato l’incertezza.

In conclusione, il deposito del bilancio per il 2024 richiede una scrupolosa osservanza dei termini e degli adempimenti previsti dalla legge, al fine di assicurare la regolarità delle operazioni e la trasparenza delle informazioni finanziarie delle società.

Condividi su

Ultimi Articoli

Spid per i minori
SPID per i Minori: Come Attivarlo e a Cosa Serve
Modello 730
Guida alla Raccolta dei Documenti per il Modello 730 nel 2024: Massimizza i Tuoi Benefici Fiscali
It Wallet
Dallo SPID all'It Wallet: Una Rivoluzione Digitale
Pensione anticipata
Pensione anticipata in Italia: novità e parametri
deposito bilancio
Il Deposito Bilancio 2024: Un'Analisi Approfondita
ISEE
Calcolo ISEE 2024: Come Richiedere Risarcimento se il CAF Sbaglia
patente digitale
La patente digitale: finalmente disponibile nell'app IO!
cinesi
Riduci Rischi e Incrementa Affidabilità con la Verifica delle Licenze Cinesi
Bonus chirurgia estetica
Bonus chirurgia estetica 2024: detrazione IVA per la bellezza
superbonus110%
Novità sul Superbonus 110%: Estensione dei Benefici per la Ricostruzione Post Sismica
Cerca